15 settembre 2017

Visita alla nuova struttura di Santa Caterina

14 settembre 2017

Saluto del 2017 da Francesco, Venanzio e Giampaolo…

7 settembre 2017

Gli orti e i sotterranei di Santa Caterina in Castelvecchio

L’Arch.Gianpaolo Ballelli,Consigliere dell’A.S.P.,illustra il sito denominato “orti Olivetani” dove verrà realizzata la così detta “Via del Parco”.Il percorso attraverserà l’area verde e permetterà l’acccesso dei mezzindi […]
6 settembre 2017

Prima celebrazione nella nuova cappellina di S.Biagio

” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]   Il 20 luglio 2017 nella Casa Albergo,grazie alla collaborazione della Sig.ra Giulia Meloni ed alla collaborazione di Artisti,Artgiani e volontari […]
2 agosto 2017

Centro Diurno Santa Caterina Fabriano

Dai primi di giugno è attivo il nuovo centro diurno per ospiti affetti da Alzhaiemer…Talmente gradito ad ospiti e collaboratori che insieme hanno deciso che le […]
1 marzo 2017

Solidarietà tra Casa Albergo e “Noi come prima”

L’Associazione “Noi come prima Fabriano”ringrazia con profonda riconoscenza il Presidente A.S.P. Vittorio Emanuele II,Ing. Francesco Santini tutto il Consiglio di Amministrazione,per aver messo a disposizione la […]
20 febbraio 2017

LA VIA DEL PARCO

E’ stato firmato,il 3 febbraio u.s. il contratto per l’avvio dei lavori per la realizzazione della “Via del Parco”nella struttura di S.Caterina,tra il Presidente ASP  ing.Francesco […]
17 febbraio 2017

Nuovo cancello ingresso Scala Santa

6 febbraio 2017

Presidio infiermieristico ed oss;sempre più giovani e competenti.

Implementata l’assistenza presso la Residenza protetta dell’ASP,grazie alle new entry che affiancano i dipendenti “storici” della struttura.
5 gennaio 2017

Gli Auguri del Coro del Centro Sociale “Città Gentile”

Il 2 e 3 Gennaio il Coro dl Centro Sociale “Città Gentile” di Fabriano,ha allietato gli ospiti ed i familiari della Casa Albergo di via Saffi […]
Nuovo Cancello ingresso Scalasanta, grazie ad Assunta e Mario

Nuovo Cancello ingresso Scalasanta,
grazie ad Assunta e Mario